United World Project

Workshop

Cinque giorni per la società civile

 
25 Marzo 2013   |   , ,
 
Turchia-social-forum

 

Sono circa 30 mila i partecipanti attesi da 127 Paesi, in rappresentanza di oltre 4.500 organizzazioni; tra di loro ci sarà l’udinese Daniela Del Bene, che è intervenuta al Forum europeo dei giovani sull’acqua tenutosi nel capoluogo friulano lo scorso 21 marzo. «Saranno undici i temi su cui ci confronteremo – spiega Daniela –, dall’ambiente ai media, alla pena di morte, alle politiche per la pace, alla gestione delle risorse idriche».

Il tema dell’acqua è stato oggetto anche di un incontro preparatorio lunedì 25 marzo, con testimonianze da Mesopotamia, Perù e India. La mattina del 26 è la volta dell’assemblea delle donne al Campus El-Manar, mentre ad aprire ufficialmente il Forum è la marcia che attraverserà la città nel pomeriggio. La giornata del 27 sarà dedicata alla discussione dei temi di giustizia sociale a partire dagli avvenimenti della primavera araba – democrazia, sanità, educazione, lotta alla corruzione e molti altri –, per poi lasciare le giornate del 28 e 29 ai lavori delle cosiddette “assemblee per l’azione comune”, che avranno appunto il compito di definire le strategie per incidere concretamente su ciascun settore. Il 30 marzo, dopo l’assemblea finale, a chiudere il Forum sarà un’altra marcia, questa volta come espressione di solidarietà al popolo palestinese in occasione della Giornata mondiale della terra.

Tutte le informazioni sul Forum e gli aggiornamenti durante il suo svolgimento sono disponibili sul sito ufficiale www.fsm2013.org; ma sono numerosi anche i blog che forniranno aggiornamenti, tra cui www.voicesfromtunis.org, tenuto da un gruppo di italiani e tunisini per permettere anche a chi non può essere fisicamente presente di seguire i lavori ed allargare il dibattito in Rete.

(Stralci dell’articolo apparso su: www.cittanuova.it; Autore: Chiara Andreola)


SHARE: