United World Project

Workshop

Tashkent permette il controllo sul lavoro dei bambini

 
28 Gennaio 2014   |   , ,
 
Cotton fields

L’Uzbekistan è stato il bersaglio negli ultimi anni di critiche internazionali e di boicottaggio commerciale a causa della sua dipendenza da lavoro minorile e forzato per mietere il raccolto. All’inizio di quest’anno, il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha fatto pressione sull’Uzbekistan sulla questione lavoro forzato.

La notizia è una sorpresa perché che si tratta di una missione di osservatori consentita in Uzbekistan, che ha sempre negato l’uso sistematico dei bambini, ma che per anni ha resistito alle pressioni di invitare un monitoraggio. Tuttavia , i sostenitori dei diritti dei lavoratori sono preoccupati che il mandato dello ILO non vada abbastanza lontano per reprimere gli abusi nei campi di cotone.

Fonte: www.atimes.com


SHARE: